L'Associazione Culturale Magnolia dal 2011 è divenuta assegnataria, insieme all'Associazione Culturale GaStretto, di un bene confiscato alla 'ndrangheta. Tale bene confiscato è diventato sede sociale delle due associazioni nonché il luogo/laboratorio dove vengono svolte tutte le attività.

I locali risultano ancora in fase di ristrutturazione visto il pessimo stato della struttura al momento della consegna.

Di seguito è possibile visionare i documenti riguardanti il progetto di richiesta ed il provvedimento di assegnazione del bene confiscato.