Magnolia porta avanti, nel rispetto dell'ambiente e delle "cose", un laboratorio eco-culturale di riuso creativo; cerchiamo di far si che gli oggetti in disuso, abbandonati, rotti o dimenticati, possano riprendere vita attraverso nuove forme ed usi.

Molti sono i materiali che si possono riciclare attraverso l'analisi degli oggetti, il recupero di queste piccole parti ci permette, con un po di impegno e passione, di creare qualcosa di nuovo che abbia utilità pratica o anche solo artistica. Infinite sono le possibilità che i nostri "scarti" ci danno per realizzare nuovi oggetti! L'unico limite è l'immaginazione... Ed ecco quindi nascere nuovi giocattoli, contenitori colorati, lampade, bastoni della pioggia, strumenti musicali, piani di lavoro fino ad arrivare a creazione più complesse come le installazioni artistiche ed anche mobili di uso quotidiano.

Partiamo sempre dal principio del "dare valore agli scarti per dare attenzione al potenziale vitale delle cose" e ricordando le parole di un grande scenziato "Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma" [Antoine-Laurent de Lavoisier].