Performance teatrali – Altri Luoghi Festival

Performance teatrali - Altri Luoghi Festival

Ad anticipare il Festival Miti Contemporanei, dal 29 ottobre al 25 novembre, c’è anche @Altri Luoghi Festival, che ha lo scopo di creare una rete culturale, un tessuto con altre realtà virtuose del territorio di Reggio Calabria e Provincia, attraverso cui veicolare le informazioni e i messaggi che il Festival Miti Contemporanei vuole trasmettere. (Locandina)

Le associazioni culturali Magnolia e Rifiuti Zero Reggio Calabria all’interno della Rassegna culturale 2019/2020 “ContaminAzioni in Atto” hanno aderito ad Altri Luoghi Festival e Venerdì 8 Novembre 2019 al Laboratorio Radici alle ore 21:00 vi presentano due performance teatrali:

  • “La Dodicesima Notte”
  • “Misura per Misura”

Tratte dalle opere di W. Shakespeare.
Adattamento drammaturgico e Regia di Filippo Gessi.
Con: Myriam Chilà, Adriana Cuzzocrea e Lorenzo Praticò.

Ore 20:30 // Cena sociale (prenotazione al 347.6866592)


Sinossi

“La dodicesima notte” La protagonista è Viola che, sopravvissuta ad un naufragio, decide di prendere le fattezze di suo fratello Sebastiano che crede morto in mare e si fa assumere alle dipendenze del duca d’Illiria Orsino. Ella si innamora del duca il quale è innamorato della contessa Olivia che si innamorerà di Viola, che nel frattempo si fa passare per uomo col nome di Cesario. La scena si concentrerà su un primo dialogo tra Viola, Cesario e poi Olivia, un secondo dialogo tra Viola e Cesario ed un terzo tra Viola e Cesario.


Misura per misura si concentra sul rapporto tra Angelo e Isabella. Tra passione e potere, tra giustizia e legge. Tra capacità di comando e incapacità di amare. Isabella si reca da Angelo affinché risparmi la vita del fratello di lei, Claudio, reo di avere avuto un rapporto sessuale con la sua amata prima delle nozze. Angelo, incaricato dal duca di far rispettare la legge in sua assenza, riesuma una vecchia legge mai applicata allo scopo di dimostrare fermezza e integrità. I rapporti sessuali fuori dal matrimonio sono puniti con la morte. Isabella supplicherà Angelo che, superati i propri conflitti interiori le promette di liberare il fratello se ella accetterà di concedersi a lui.


Per collaborare alla ristrutturazione della struttura confiscata alla ‘ndrangheta, sede del Laboratorio Radici puoi contattare associazione@magnoliarc.org oppure fare una donazione tramite il link https://www.paypal.me/magnoliarc