Laboratorio Teatrale “Sul Potere” di Ergon Theatre 19/20/21 dicembre 2019

Sul potere

Continuano gli eventi all’interno della Rassegna culturale 2019/2020 “ContaminAzioni in Atto”, il Laboratorio Teatrale “Sul Potere“** a cura di Ergon Theatre si terrà 20 e 21 dicembre 2019 dalle 10:00 alle 17:00 presso il Laboratorio Radici. (Locandina)

«Tutto il potere corrompe, e il potere assoluto corrompe in modo assoluto» (G. Orwell).

Il laboratorio proposto da Ergon Theatre è una ricerca scenica e drammaturgica attorno al tema delle conseguenze che può avere il potere assoluto se nelle mani sbagliate.

Fonte principale del lavoro sarà la figura del Caligola di Albert Camus, utilizzandolo però come innesco verso orizzonti non necessariamente predeterminati, il tutto si muoverà in base al pensiero di ogni singolo partecipante e del suo personalissimo Caligola.

Oltre a delle varie tecniche sul movimento e sulla presenza scenica, i partecipanti verranno introdotti ad un’innovativa tecnica di recitazione, “l’eterodirezione” creata dalla compagnia Fanny Alexander. Tecnica particolarmente adatta per questo tipo di tematica, dove un fattore esterno si insinuerà nella mente dei partecipanti, fino a farli diventare dei veri e propri “burattini” nelle mani del “potente”. Senza facoltà di scelta se non quella di lasciarsi possedere da fonti che controlleranno i gesti e le parole dell’individuo annullandone il pensiero e rendendolo una “supermarionetta”.

>>>Il laboratorio è aperto a tutti, non è necessaria alcuna esperienza recitativa o di altro tipo<<<

Il costo del laboratorio è di 10,00 € a partecipante + 10,00 € tessera associativa annuale Magnolia.

Le iscrizioni vanno effettuate entro e non oltre giorno 15 dicembre 2019.

E’ rivolto principalmente alle persone che vedono nel mondo odierno una società sempre più invadente nel corpo e nell’animo umano e che hanno voglia di scavare a fondo a questa situazione estremizzandola per viverla e rifletterla attraverso la lente d’ingrandimento del teatro.

È possibile che durante le varie tappe del laboratorio verranno selezionate alcune persone per un prossimo spettacolo di Ergon che tratterà questa tematica.

La durata del laboratorio è di tre giorni, 16 ore complessive con orari da definire insieme ai partecipanti. E’ richiesto ai partecipanti di vestirsi in modo comodo.

>>>Informazioni sul regista:
Gregorio Ocello si laurea al DAMS di Roma Tre con lode nell’Aprile 2017. Fonda il collettivo artistico Ergon nel 2014 per il quale cura la Regia, le luci, la sceneggiatura e i video di Still Waiting 4 Godot (2014), Khaos (2015), Riccardo III (2016), Delphi: primo studio sull’oracolo (2016) e This is not a Performance (2017), All Animals are Equal (2017), ON- presentazione in forma di performance (2018), I Fiori del male_ Installazione viva (2018), Non al Denaro non all’amore nè al cielo – tributo a Faber (2019). La sua formazione artistica comprende seminari con artisti di rilevante spessore nazionale ed internazionale, fra questi: Akira Kasai, Fanny & Alexander, Silvia Calderoni e Ilenia Caleo (Motus), Teatro delle Albe, Cathy Marchand (Living Theatre) e Gabriella Rusticali (Teatro della Valdoca). Ha anche curato la regia e i video di alcuni spettacoli musicali tra cui “Giuseppe Cacciola in concerto” (2017) per il primo percussionista della Scala di Milano. Attualmente, oltre che lavorare per Ergon, conduce vari laboratori teatrali in giro per l’Italia per confrontarsi con le diverse realtà artistiche.

«Si è sempre liberi a spese di qualcuno» (A. Camus).




Sul Potere




I campi contrassegnati dall'asterisco "*" sono obbligatori.


Per collaborare alla ristrutturazione della struttura confiscata alla ‘ndrangheta, sede del Laboratorio Radici contattare associazione@magnoliarc.org oppure fai una donazione tramite il seguente link PayPal.

**Ingresso ed attività riservate ai soci